Pronto intervento H24: 800.99.51.01 - Servizio clienti: 800.91.55.22 telefono: 0872 724270

info@sasispa.it

COMUNICATO STAMPA - Emergenza Covid-19. La Sasi impegnata a contenere i rischi stabilisce l'apertura al pubblico solo di due sportelli. Uno a Lanciano, l'altro a Vasto

9 Marzo 2020
 Marzo 9, 2020
Categoria UFFICIO STAMPA

L’emergenza legata al Covid-19 che negli ultimi giorni ha assunto proporzioni più serie e preoccupanti anche nella nostra Regione e nel nostro territorio, impone misure ancora più restrittive. L’obiettivo è quello di contenere l’espandersi del virus. La Sasi, che già nei giorni scorsi aveva adottato una serie di misure precauzionali, si è vista costretta a ulteriori disposizioni che riguardano soprattutto il contatto con il pubblico. Da domani, 10 marzo, saranno aperti solo due sportelli, uno a Lanciano e l’altro a Vasto. Per prudenza resteranno temporaneamente chiusi quelli di Ortona, Guardiagrele, Atessa e San Salvo. “Le pratiche urgenti di attivazione, disattivazione o voltura dell’utenza potranno essere svolte inviando le richieste via mail – ha spiegato Manuela Carlucci Dirigente Commerciale della Sasi – i moduli necessari alle domande potranno essere scaricati dal sito, dove è possibile trovare anche tutte le indicazioni per l’invio agli uffici di riferimento. Per tutte le altre richieste relative alla bolletta o a dubbi e chiarimenti si potrà utilizzare la mail commerciale.lanciano@sasispa.it e il numero verde 800915522. Si tratta di raccomandazioni dirette ad evitare file agli sportelli che da domani saranno solo due. Come abbiamo sempre fatto cercheremo anche in questa difficile situazione di assicurare il servizio richiesto e di garantire all’utenza l’attenzione necessaria”. La Sasi come altre aziende e società, non intende amplificare la preoccupazione che purtroppo cresce, ma invitare al buon senso e a essere responsabili in un momento che nessuno di noi avrebbe nemmeno lontanamente ipotizzato. “Stiamo lavorando come tutti in una situazione di grande difficoltà – ha puntualizzato il Presidente Gianfranco Basterebbe – e in queste settimane è prioritario fare tutto il possibile per cercare di garantire la sicurezza dei nostri dipendenti e dell’utenza. In questa fase complicata e seria, confido nella collaborazione di tutti, lavoratori e utenti. Ognuno deve fare la propria parte, noi ci stiamo impegnando a fare la nostra, con la consapevolezza che il nostro servizio è di vitale importanza, merita quindi attenzioni ancora maggiori e l’osservazione delle regole che ormai dovrebbero essere entrati nella vita quotidiana di ognuno di noi”.